logo del Centro di Ricerca e Sviluppo sull'E-Content - CReSEC
un donatore moltiplica la vita
piazza virtuale Campagna nazionale donazione trapianto organi tessuti cellule 2012
Premio Moltiplica la vita 10 dicembre 2012:
con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Storie testimonianze casi

Coltellaro: la storia

  • La storia di Maria Coltellaro.
  • Maria Coltellaro aveva due figlie. Commosso, il marito ricorda la sua storia.
  • Il 5 aprile 2007, la sera, Maria si è accasciata su se stessa e non parlava più. Dopo aver chiamato l'ambulanza, Maria è stata trasportata all'ospedale in serio pericolo di vita.
  • Si era trattato di un aneurisma cerebrale. I medici avevano tentato di operarla, un "vasospasma": il sangue rifluisce nel cervello, provocando la morte cerebrale.
  • Maria era un'insegnante di sostegno che lavorava con bambini diversamente abili. La solidarietà era un argomento frequente in casa. Quello della donazione degli organo, però, era un discorso difficile.
  • Per volere del marito, delle figlie e dei familiari Maria ha donato sette organi: sono andati tutti a Palermo e hanno salvato la vita a sette persone. Sette donne o uomini che avevano poche speranze di vita, fino ad allora.
  • Nella scuola dove lei lavorava gli amici hanno costituito un premio intitolato a lei. Poi è nata l'associazione "Casa delle culture Maria Coltellaro", che promuove la donazione e l'arte.

Torna alla pagina: Storie di vita