logo del Centro di Ricerca e Sviluppo sull'E-Content - CReSEC
un donatore moltiplica la vita
piazza virtuale Campagna nazionale donazione trapianto organi tessuti cellule 2012
Premio Moltiplica la vita 10 dicembre 2012:
con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Cosa si dona

Organi

Gli organi che possono essere trapiantati sono: il cuore, il fegato, l'intestino, il pancreas, i polmoni e i reni.

Di questi il trapianto di cuore, fegato e polmone costituiscono degli interventi salvavita, mentre il trapianto di rene rappresenta una valida alternativa terapeutica per malati che dovrebbero essere sottoposti a dialisi.

La Legge vieta il prelievo delle gonadi (ovaie e testicoli) e del cervello, e la manipolazione genetica degli embrioni anche ai fini del trapianto di organo.

A partire dal 1999, con l’istituzione del Centro Nazionale Trapianti e la formalizzazione della Rete Trapiantologica Italiana, si è registrato un numero sempre crescente di trapianti effettuati. Nonostante ciò le donazioni non sono sufficienti per assolvere le richieste dei pazienti in lista d'attesa.