logo del Centro di Ricerca e Sviluppo sull'E-Content - CReSEC
un donatore moltiplica la vita
piazza virtuale Campagna nazionale donazione trapianto organi tessuti cellule 2012
Premio Moltiplica la vita 10 dicembre 2012:
con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Chi fa cosa

Centri regionali e interregionali

Le Regioni istituiscono, in base all'art. 10 della L. n. 91/1999, un centro regionale per i trapianti e/o, in associazione tra di loro, un centro interregionale.

Il centro ha sede presso una struttura sanitaria pubblica e si avvale dei laboratori di immunologia.

Tra le sue funzioni principali ci sono:

  • la raccolta e la trasmissione dei dati delle persone in lista d'attesa;
  • il coordinamento delle attività di prelievo e dei rapporti con i reparti di rianimazione;
  • il controllo sull'esecuzione dei test immunologici per il trapianto;
  • l'assegnazione degli organi in base alle priorità delle liste d'attesa;
  • il trasporto dei campioni biologici.

Vai alla pagina: Centri interregionali costituiti in Italia