Chi fa cosa

Istituzioni

Il sistema dei trapianti in Italia prevede che il coordinamento dell’attività di donazione, prelievo e trapianto sia articolato su tre livelli:

Questa organizzazione ha permesso al sistema trapianti italiano di raggiungere negli anni livelli di eccellenza sia in Italia sia a livello internazionale per numero di interventi eseguiti, per la qualità e la sicurezza delle procedure e per le condizioni dei pazienti trapiantati.