logo del Centro di Ricerca e Sviluppo sull'E-Content - CReSEC
un donatore moltiplica la vita
piazza virtuale Campagna nazionale donazione trapianto organi tessuti cellule 2012
Premio Moltiplica la vita 10 dicembre 2012:
con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Chi e perché

Donatori e trapianti: dati e ragioni per donare

Decidere di donare i propri organi è un gesto di grande generosità: un moltiplicatore di vita. Un solo individuo è in grado di restituire la speranza a molti pazienti, che sono messi nella condizione di poter guarire e di riprendere la loro esistenza, rinnovata.

In questa sezione sono presentati:

  • i numeri principali sulla donazione e sui trapianti in Italia (per un quadro completo si rimanda al Sistema Informativo Trapianti);
  • le ragioni di tipo etico per cui donare.

Chi può donare?

Ogni cittadino maggiorenne può diventare donatore. La donazione avviene da vivente o da cadavere, se la persona ha espresso in vita la volontà di donare o se, in assenza di tale conferma, la famiglia risponde positivamente.

La dichiarazione di volontà è un primo passo importante in favore di altre vite